Sei in: Home
IL COMUNE INFORMA:RIPUBBLICAZIONE AVVISO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER SPESE SOSTENUTE TRA GIUGNO E DICEMBRE 21 PER ATTIVITÀ ORGANIZZATE DA CENTRI ESTIVI, SOCIOEDUCATIVI TERRITORIALI E CENTRI CON FUNZIONE EDUCATIVA E RICREATIVA PER MINORI FRA UN 1-17 ANNi

 

SI RENDE  NOTO 

Che IL Comune di Patti è stato destinatario del Finanziamento Statale ai sensi della  Legge 23 luglio 2021,n.106 di conversione  del decreto-legge 25 maggio 2021, n.73, art.63 , concesso  per il potenziamento dei centri estivi diurni,dei servizi socio educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa ai minori, pari a €. 31.401,55        e lo ha destinato all’  elargizione di contributo economico, anche sotto forma di rimborso, di cui possono beneficiare direttamente le famiglie con figli minori che frequentano le attività organizzate dai centri estivi, dai servizi socio educativi territoriali e dai centri con funzione educativa e ricreativa - Fascia di età – un anno compiuto - 17 anni periodo 01/06/2021 fino 31.12.2021.

Le attività dovranno essere svolte all'interno di un rapporto di diritto privato tra famiglie che ne fruiscono e gli operatori economici in ottemperanza alle “Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza Covid 19”

allegato 8  dell’Ordinanza del Ministro della salute di concerto con il Ministro per le Pari opportunità e la famiglia del 21 maggio 2021;

 

Criteri per beneficiare del contributo.

·         Residenza nel Comune di Patti.

·         Età dei minori compresa tra un anno compiuto e i 17anni.

·         Periodo di frequenza 01/06/2021 fino al 31/12/2021.

·         incompatibilità del contributo con altri incentivi / contributi pubblici destinati alle stesse finalità.

·         Assegnazione del contributo sulla base del valore dell’Attestazione ISEE, attribuendo un punteggio base determinato a seconda delle seguenti fasce di appartenenza:

 

FASCIA       IMPORTO ISEE in €.             PUNTEGGIO ASSEGNATO

1                 0   -15.000                                           20 punti

2                 15.001-20.000                                      15 punti

3                 20.001-25.000                                      10 punti

4                 25.001-30.000                                       6 punti

 

 Successivamente, verrà attribuito un punteggio aggiuntivo per le seguenti fattispecie:

• per il genitore del nucleo familiare mono-genitoriale con minori …..punti 4;

• per ogni componente del nucleo familiare minorenne di età fino a 3 anni ……….punti 3;

• per ogni componente del nucleo familiare minorenne di età superiore

  a 3 anni e inferiore a 12 anni ………...punti 2;

• per ogni componente del nucleo familiare minorenne di età superiore a 12 anni …punti 1;

 

Il punteggio globale darà luogo all’attribuzione di una differente percentuale di erogazione del beneficio definita come segue:   

PUNT. ≥ 25  ……      PUNT. ≥ 20         PUNT. ≥ 15       PUNT. ≥10      PUNT. ≥ 5

100%                         80%                  60%                 40%              20%

A  parità di posizione in graduatoria, l’accesso alle misure sarà ordinato in base alla data di presentazione dell’istanza.

Il contributo sarà concesso sino all’esaurimento dell’importo assegnato.

Qualora le spese rendicontate risultassero superiori al finanziamento concesso  il contributo sarà proporzionalmente ridotto.

Per l’ISEE 2021, in corso di validità si precisa che, trattandosi di prestazione rivolta a minori, l’indice di riferimento è l'ISEE MINORENNI (art. 7 del DPCM 5 dicembre 2013, n. 159).

Per ogni nucleo familiare la domanda può essere presentata da un solo componente che deve essere l’intestatario della scheda anagrafica del proprio nucleo familiare;

Al   fine   di   attestare   il   possesso   dei   requisiti   per   l’accesso   alla   misura   previsti   dal provvedimento, il beneficiario dovrà presentare dichiarazione sostitutiva di atto notorio;

L’Ufficio   provvederà   a   verifiche   a   campione   sulle   dichiarazioni   ai   sensi   dell’art   11   DPR 445/2000;

Si procederà al recupero delle somme erogate ed alla denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000 in caso di false dichiarazioni.

 

Le domande, redatte in carta semplice, possono essere presentate direttamente al protocollo del Comune di Patti  sito in Piazza Scafidi, durante l’orario di ricevimento al pubblico, o inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo PEC   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   o all’indirizzo email servizisociali@comune.patti .me.it

secondo le seguenti scadenze:

- per le spese sostenute per la frequenza di attività organizzate nel mese di Giugno – Luglio – Agosto e Settembre – Ottobre  2021 : entro il 30.11.2021;

per le spese sostenute per la frequenza di attività organizzate nel mese di Novembre : entro il 31.12.2021;

- per le spese sostenute per la frequenza di attività organizzate nel mese di Dicembre : entro il 15.01.2021.

 LINK: AVVISO CON DOMANDA

UFFICIO IN CUI SI PUO’ PRENDERE VISIONE DEGLI ATTI

Area Socio Assistenziale-Ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico

Tel. 0941 647312 

 

Informativa.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

TITOLARE TRATTAMENTO Sindaco pro tempore del Comune di Patti

 RESPONSABILE Responsabile Area Servizi Sociali

Sono autorizzati al trattamento in qualità di incaricati anche i dipendenti ed gli eventuali collaboratori esterni, assegnati anche temporaneamente al Comune di Patti